Dropbox senza dropbox

20 dicembre 2011

Voglio un servizio tipo dropbox, ma senza i limiti (spazio e privacy) di dropbox. Dopo aver ispezionato varie alternative, ho tenuto tre progetti che proverò e terrò d’occhio per vedere se e come evolvono:

Sparkleshare, che si appoggia a git, basato su mono. I repo git sono pubblici (a meno di non pagare per il repo privato di github)! Comunque si può usare un proprio server.Va pure su android. Già nei repo di oneiric.

Owncloud, che permette di creare un server accessibile da web, magari da usare insieme a pagekite, servizio tipo dyndns ma più semplice da configurare. Da quello che ho capito, però, non tiene sincronizzati dei file locali con quelli remoti, ma ti permette di accedere ai file sul server in cui è installato il software. Già nei repo di oneiric, e pure in quelli di maverick (backport).

Syncany, il più interessante di tutti, ma ancora in sviluppo. Da tenere d’occhio.

Annunci

Una Risposta to “Dropbox senza dropbox”

  1. athos Says:

    anche owncloud ha un client per la sincronia file…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: