Archive for the 'didattica' Category

Scratch o Greenfoot?

6 luglio 2010

Scratch e Greenfoot sono due ambienti per lo sviluppo di applicazioni interattive utilizzando tecniche di programmazione visuale. Il primo è sviluppato dal Mit, il secondo dall’università di Kent. Il primo è più semplice e colorato, ma il secondo è basato su java e si può facilmente editare direttamente il codice per avere più flessibilità e fare cose più complesse. Forse il primo sarebbe più adatto ai bambini, il secondo agli studenti di liceo… ?

Di scratch si trova la versione per ubuntu qui, ma è per sistemi a 32 bit. Sui sistemi a 64bit si può forzare l’installazione dando (una volta scaricato il deb):

sudo dpkg –force-architecture -i ./scratch_1.4.0.1-0ubuntuX_i386.deb
(la X sta per la versione di ubuntu a cui è relativo il pacchetto)

Greenfoot è basato su java, perciò servono JRE e JDK per farlo andare. Dopo averlo scaricato da qui, tutta la procedura di installazione del necessario (io ho installato il jre e il jdk di sun) è riassumibile in pochi comandi:

sudo apt-get install sun-java6-jre sun-java6-plugin sun-java6-fonts
sudo update-java-alternatives -l
sudo update-java-alternatives -s java-6-sun
(ha dato alcuni errori, apparentemente ininfluenti)
sudo apt-get install sun-java6-jdk
java -jar Greenfoot-generic-156.jar
(dalla cartella dove abbiamo scaricato l’archivio del programma)
Seguire le istruzioni per l’installazione.

Imparare latex

20 luglio 2009

Impara latex, un manuale in pdf di una settantina di pagine.

Latex – Programmi e installazione

20 luglio 2009

Per utilizzare Latex su windows bisogna scaricare il pacchetto Miktex, poi servono anche Ghostscript e GSview, rispettivamente un programma per la conversione di files in pdf e una sua interfaccia grafica (GSview è la versione per win di ghostview, per sistemi unix). In ultimo è molto utile utilizzare un editor che faciliti la gestione del codice latex. Si può usare WinEdt, a pagamento, oppure TeXnicCenter (un editor per windows).Tutti i software qui linkati sono liberi: hanno licenza GPL, tranne latex che ha una licenza sempre libera ma non compatibile con la gpl.

La sequenza in cui installare i pacchetti è:
1) miktex
2) ghostscript
3) gsview
4) editor

Anche se dubito che debba essere per forza seguita.

Se si usa TexnicCenter, al primo avvio bisogna indicare al programma dove si trovano gli eseguibili di latex, nel mio caso la cartella è questa: C:\Program Files\MiKTeX 2.7\miktex\bin

Dispense statistica

20 luglio 2009

Un paio di dispense di statistica che potrebbero tornare utili:

Elementi di statistica descrittiva ed inferenziale, dispensa molto sintetica e compatta.

Quaderni didattici del dipartimento di matematica dell’uni di torino, dispensa più articolata e approfondita.