Archive for the 'musica' Category

Audio metering con ubuntu e jack

21 giugno 2011

Usando jack, ci sono un po’ di strumenti utili per monitorare il suono:

Baudline

funziona sia con jack che senza. visualizza spettro e spettrogramma, forma d’onda, media dello spettro, istogramma del valore dei campioni, misurazioni su rumore, distorsione, fondamentale, potenza, praticamente di tutto! offre l’opportunità di variare le finestre di analisi e un sacco di altri parametri, e registra quello che analizza così da poterlo riascoltare e rianalizzare. Evidenziando parte del sonogramma lo si vede a colori, per distinguere meglio. Non è nei repo di ubuntu, e non ci sono ppa o deb, ma trovate l’archivio con i file binari qui: http://www.baudline.com/download.html (e magari copiare l’eseguibile “baudline_jack” direttamente in /usr/local/bin).

Jack meterbridge

L’unica cosa di cui manca baudline è uno scope per visualizzare i diagrammi di lissajous (in pratica il diagramma XY di un segnale stereo). Per questo si può usare jack meterbridge. I meter a disposizione sono cinque: ci sono vumeter, oscilloscopio e per l’appunto il nostro scope xy, chiamato Jellyfish mode. Il lanciatore nel menù lancia direttamente il vumeter, per lanciare il jellyfish usare

meterbridge -t jf x x

le x settano gli ingressi su porte indefinite che poi vanno collegate in qjackctl. Si può fornire anche un numero di porta, ma non so come si fa e non so bene cosa significhi. Più info: http://plugin.org.uk/meterbridge/

Jaaa

E’ un analizzatore di spettro. Avendo a disposizione baudline, questo risulta quasi inutile, ma può essere utile in caso di monitoraggi semplici.

Jack oscrolloscope

un visualizzatore di forma d’onda c’è già sia in baudline che in meterbridge (e in generale ce ne sono tantissimi). Questo può tornare utile perchè offre una visione meno dettagliata e d’insieme della forma d’onda (per intenderci, quella che vediamo nelle clip degli editor audio). Info e ppa per ubuntu qui: http://das.nasophon.de/jack_oscrolloscope/

Oscilloscope

un oscilloscopio molto semplice, può essere preferito a quello di meterbridge o baudline perchè offre i tipici controlli di un oscilloscopio da laboratorio (solo quelli di base: trigger level, divisione orrizzontale e verticale). E’ un plugin DSSI, quindi ha bisogno di jack-dssi-host per funzionare.

Bitmeter

uno strumento di diagnostica che permette di visualizzare quali bit vengono settati più di frequente. Posto in ingresso all’ADC può scoprire la presenza di anomalie (utile l’utilizzo a segnale assente). Per il resto avverto che ha delle grandi potenzialità, ma non riesco a leggere il suo output, devo approfondire gli aspetti tecnici che sono alla base del programma. Info sull’uso qui: http://devel.tlrmx.org/audio/bitmeter/

Sndpeek

Sembra interessante, ma all’inizio non riesco a compilarlo. La versione è la 1.3

servono libxmu-dev e libsndfile-dev (installo con apt)

Scarico il tar da sito, spacchetto, aggiungo

#include <cstdio>
#include <cstdlib>
#include <cstring>

in RtAudio.cpp, e questo elimina gli errori relativi a questo file.

poi dice, che non trova GL/glut.h, dichiarato in sndpeek.cpp

installo, con apt, libglut3-dev, e risolvo, ma…

altro errore, relativo a LPC.cpp (in ../marsyas)

aggiungo #include <cstdlib> dentro LPC.cpp

e compila!

si può lanciare dalla cartella stessa oppure fare make install.

E’ davvero di grande effetto. Pseudo sonogramma 3D , oscilloscopio e diagramma di lissajous. Bello.

Annunci

Psychosynth, emulazione software di Reactable

14 maggio 2010

Reactable è un oggetto delle meraviglie.

Però costa quasi diecimila euro, quindi inizialmente mi sono rassegnato a non poter mai provare l’ebbrezza di usarne uno. Poi ho pensato che magari poteva esisterne una implementazione software. E, manco a dirlo, c’è. Si chiama Psychosynth.

E’ parte del progetto GNU, ed è disponibile solo per gnu/linux. Sul sito ci sono i sorgenti e le indicazioni per aggiungere i repository per ubuntu, su cui ci sono i binari precompilati. Il repo è per karmic, e cercando di installare da lucid c’è un problema di dipendenze. Nei repo di lucid manca il pacchetto liblo0dlb, quindi dobbiamo scaricarlo a mano da qui.

Non sarà MAI la stessa cosa che maneggiare dei meravigliosi parallelepipedi trasparenti su un meraviglioso schermo multi-touch circolare, però almeno possiamo capire come funziona.

Un mixer utile: Gnome Alsa Mixer

2 aprile 2010

Gnome alsa  mixer è un mixer di sistema utile per via di alcune opzioni un po’ più avanzate disponibili per la scheda video in uso, le quali possono tornare utili. A me ha permesso di escludere l’audio dagli speaker del portatile quando connetto le cuffie, grazie all’opzione “headphone jack sense”. Le opzioni disponibili sono strettamente legate alle possibilità della scheda:

Infatti per la mia differiscono da quelle in figura, ci sono infatti:

– Headphone Jack Sense;
– Line Jack Sense;
– Mic boost (+20db);
– Mic Select;
– Video;
– Mono output select;
– Mix
– Mix Mono
– Stereo Mic

Drawdio

14 luglio 2009

Drawdio è un coso fighissimo che genera suoni con un oscillatore utilizzando qualsiasi cosa come resistenza per determinare la frequenza di oscillazione. Nasce per essere utilizzato con le matite, la cui grafite è conduttiva. Disegnando un “circuito” e percorrendolo con la punta della matita stessa si varia il valore di resistenza e quindi la nota emessa. Si può usare con qualsiasi cosa, perfino con il getto d’acqua della fontana!!! Un buon tutorial per la costruzione sta pure su Ladyada.